venerdì 14 luglio 2006

Fermo temporaneo..

Amici e amiche carissime ho un problema.
Come unire il fatto che la sottoscritta ha iniziata una sua piccola strada di sperimentazione culinaria mettendo i suoi risultati più o meno buoni sul blog, conoscendo persone siampticissime che condividono il fatto di avere la stessa passione ..con la tragica scoperta di essere ingrassata di 2 (dico due) chili e di avere il marito a dieta?
Mah non so da che parte girarmi..rifuggo tutte le riviste culinarie..leggo con invidia i vostri blog e le votre ricette e mi ritrovo alla sera a fare petto di pollo ai ferri e pesce bollito..
Devo pensare a una soluzione..

6 commenti:

Tulip ha detto...

mhhhh... come dirtelo...

confesso, mi è successa la stessa cosa.... da quando ho il blog cucino di più e mangio di più..e così il mio fidanzato mi sgrida perchè gli faccio mangiare troppi dolcetti buoni....
per carità è pure un complimento... ma mi sono data una calmata....

perchè non provi a pubblicare qualche ricettina dietetica??

baciotti cicciotti!

Sigrid ha detto...

in effetti.... però è pur vero che non devi per forza cucinare robe caloriche, cioè se ci presenti un modo nuovo di gustare l'insalata light con pollo ai ferri missà che ti saremo tutti grati :-))

cannella ha detto...

Non buttiamola troppo sul tragico, dai! Cercate piuttosto di metervi in regola con i chili e le diete PRIMA di agosto, vi prego!!!

graziella ha detto...

Io una soluzione ce l'ho!
Infischiatevi dei chili di troppo, godetevi le gioie della tavola, smaltite i kg in eccesso dopo cena!!! (astenersi min. 18 anni)
Ne gioverà il vostro umore e il blog!!! Baci!

Grissino ha detto...

La soluzione è mangiare bene e nella quantità giusta. Comincia a mettere un solo cucchiaio d'olio quando cuoci le verdure in padella (e non come fa la maggior parte della gente, mezzo bicchiere!). Comincia a non zuccherare thè, caffè e simili. Togli vino, supealcolici (o almeno solo un bicchiere a pasto), togli le bibite industriali zuccheratissime. Togli i piatti di pasta grandi come la casa e allora puoi mangiare di tutto, compresa una fetta di torta dove avrai diminuito la quantità di zucchero che solitamente nei dolci è sempre più alta del necessario.

cybergatto ha detto...

l'idea di graziella è ottima...ma che calllldoooo. io opto per una bella passeggiata dopo le 20.30, c'è ancora luce e si sta finalmente bene...tra l'altro a Zena c'è il lungomare e dovunque si possono fare due passi (astenersi dal guardare le gelaterie altrimenti i propositi vanno gambe all'aria!)

>^^<