venerdì 16 giugno 2006

W La Pizza (Club Sale&Pepe forever)


Eccomi qui con un sempreverde ..il classico dei classici..la Pizza Margherita. Oddio per me che era la prima volta che mi cimentavo tanto classico non era..però in queste serate "mondiali" è un cibo che ben si accosta a marito+amici+birra+partita di calcio (arghhh).
Ma andiamo con ordine..ossia la pasta (ricetta presa da S&P - Canny segna su Polenta :):)

  • 500 gr. di farina
  • 15 gr. lievito di birra
  • olio
  • un cucchiaino di zucchero
  • 400 gr. polpa pomodoro fresco scolata
  • 300 gr. mozzarella a fettine
  • basilico e/origano

Diluiamo il lievito in una ciotola con metà zucchero in 200 ml di acqua. Si impasta metà farina e sale lo zucchero rimasto e il lievito e copriamo con pellicola per 30 min. Terminato il tempo aggiungiamo la farina rimasta 2 cucchiai di olio e 100 ml di acqua tiepida e impastiamo. Formiamo una palla che facciamo riposare in luogo caldo (io la metto in forno per lieviatazione a 35°).

Alla fine stendiamo la pasta sottile su una teglia e ricopriamo con il pomodoro la mozzarella l'olio e il basilico. inforniamo per 25 min. a 230°.

Io ho aggiunto anche pomodorini ciliegia e acciughe che tanto piacciono al consorte ma credo che qui più fantasia ci mettiamo meglio è.

E domani gioca l'Italia...mi darò alle crepes.

8 commenti:

Gloria ha detto...

Ciao! Buona idea lapizza...mmmh mi sa che sta sera sarà nel menu. Ma per oggi imbroglio e la vado a comprare!

Grissino ha detto...

Io sono per le pizze un pò pasticciate... cosa ne dici di Crema di zucca+salsiccia+mozzarella? E mozzarella+ananas+gamberetti? E mozzarella+zucchine+gorgonzola?

:-P

cannella ha detto...

Io preferisco andare sul classico e la margherita è la mia preferita, non per nulla è la pizza di una regina!E la tua è una regina pizza (uno di questi giorni molliamo i consorti incollati alla tv e ci troviamo a metà strda per farci una pizza e due chicchiere, che ne dici?).

sediciaprile ha detto...

@Gloria:le pizze da asporto sono una benedizione dal cielo!!Soprattutto quando si arriva a casa la sera e non si ha molta voglia di cucinare:)

@Grissino non ho mai magiato simili accostamenti..sicuramente saranno ottimi ma io la pizza la adora classica

@Canny:magariii..solo che a metà strarda c'è qualche posto sperduto nei Pirenei .mmm meglio mangiarla o in Italia o in Spagan..e chissà che tra poco non succeda veramente..:)

Orchidea ha detto...

Che buona... mi hai fatto venire una fame...
Ciao.

gli scribacchini ha detto...

Ecco, appunto: stasera pizza (da asporto, però!)
Cipolla e salamino piccante.
:-)
Patt

alice e il vino ha detto...

credo che in questa versione :: pizza + partita in questi giorni ci si siano ritrovati in molti...very "made in italy"
...:: non si sbaglia mai ;-)
però io preferisco metterci il latte al posto dell'acqua e olio...viene più morbida ed a me sembra anche più digeribile e leggera...(magari è solo una mia fissa...mah, prova :-))))))))))
ciao a presto
bEtti

cybergatto ha detto...

io la faccio sempre formato famiglia e la "addobbo" sempre a metà, ovvero una metà rigorosamente senza latticini (causa intolleranza) l'altra mascarpone gorgonzola e mele a fettine: gnammmmmm