lunedì 5 giugno 2006

Crostata con marmellata di arance amare


Direte voi..è impazzita..ha appena pubblicato una simil crostata.ed eccone spiattelata un'altra...ma a grande richiesta volevo darvi la ricetta dell'unica pasta frolla che reputo infallibile. Facilissima e sopratutto non vi può deludere (però seguite le dosi). Io l'ho presa dalle paste basi dei libri di ricette del Corriere della Sera e devo dire che in anni di esperimenti questa è la migliore.
Ho messo la marmellata di arance amare perchè gli volevo fare un po' di pubblicità. un sacco di persone quando la nomino storce il naso..io credo invece che l'accostamento dolce della frolla con il puntino amarognolo delle arnace sia un binomio perfetto.

Intanto vi do le dosi della frolla:


  • 250 gr. di farina 00
  • 125 gr. burro morbido
  • 100 gr. zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina vanillina
  • un pizzico di sale

Mettete il burro morbido a tocchetti sulla spianatoia con lo zucchero, il sale e la vanillina e amalgamate velocemente con i palmi delle mani.Unite quindi l'uovo e amalgamate nuovamente l'impasto. Unite la farina e formate una palla da mettere in frigo (coprite con la pellicola trasparente) per un'ora. Il segreto qui dicono è lavorarla il meno possibile.

Stendete poi in una teglia con la marmellata sopra e alcune striche per decorare. Cuocere a 180° per 40 minuti.

Buona frolla a tutti!!


4 commenti:

gli scribacchini ha detto...

E' scoppiata la mania crostate?
Non che sia un male, sopratutto se vengono così.
Remy
Ps, non avevo notato che la mucchina ha uno sguardo "seducente"

Grissino ha detto...

Io ho la mia molto friabile che non cambio.
:-P
Non vado pazzo per le crostate, non le faccio quasi mai.

Ti ho risposto per la Linzer Torte nel post precedente.
;-)

sediciaprile ha detto...

Remy hai notato giusto...per un po' basta crostate..i prossimi dolci li voglio fresci e leggeri come l'estate..'ciotti

Grissino sono sicura che la tua frolla è veramente friabilissima...grazie per la ricetta in tedesco della Linzertorte..peccato che io mastico bene inglese francese spagnolo e genovese..ma non il tedesco! Potrebbe uscire un muffin al suo posto:):) alla prossima!

cannella ha detto...

A me invece le crostate piacciono tantissimo, per cui ben vengano tutte le varianti, sono all'opera con la linzertorte, e se ne hai altre io le provo tutte, ci puoi giurare, anche con la marmellata di arance amare!