sabato 3 giugno 2006

Linzertorte


Era un po' di tempo che avevo adocchiato questa ricetta dai libri di cucina del Corriere della Sera di un po' di tempo fa (volumetto Torte) e quale buona occasione se non il mio compleanno di realizzarla?? (bravi non dirò mai l'ètà).
Sembra una crostata ma non è pasta frolla tipica delle crostate. insomma faccio prima a scrivere la ricetta:

  • 350 gr. farina tipo 00
  • 120 gr di granella di mandrole
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 200 gr. burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone non trattato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 250 gr. confettura di lamponi
  • burro e farina per lo stampo
  • sale

Grattugiamo il limone e versiamolo su una spianatoia con la farina, la granella, la cannella, la vanillina e il burro ammorbito fatto a fiocchetti e le uova. Lavoriamo l'impasto fino ad ottenere una consistenza morbida, formiamo un panetto e lasciamolo in frigo per 1 ora.

Scaldiamo il forno a 170° imburriamo e infariniamo uno stampo per crostata da 22 cm e stendiamo due terzi della pasta frolla. Spalmiamo sul fondo la confettura di lamponi e facciamo tante strisce con la pasta avanzata con le quali decoreremo la torta.Spennelliamo la superficie con tuorlo e inforniamo a 170° per 40 minuti.

Tanti auguri ame ..tanti auguri a me...:)


13 commenti:

graziella ha detto...

Auguri! Auguri! Io non so perhè ma ho idea che siamo coetanee! E visto che sono un pò strega ci scommetterei!
Ma allora Sediciaprile che data è?

graziella ha detto...

Ecco perchè sapevo che eravamo coetanee!!!! L'ho letto sul tuo profilo!! Non sei brava a mantenere i segreti!

gli scribacchini ha detto...

Auguri! Tanti, tanti, tantissimi auguri.
Kat e Remy

Grissino ha detto...

E' una ricetta austriaca. Mi sembra che ci siano le nocciole e non le mandorle nell'impasto. Ti faccio sapere da fonte certa.
;-)

lalla ha detto...

tantissimi auguri anche da parte mia.....
bella profumata quella frolla....
baci lalla

sediciaprile ha detto...

@Graziella..propio perchè sei tu..la mia età inizia con il 3 e finisce con il 4..arghhh..il 16 aprile (2005) è la data del mio matrimonio ..il 4 giugno quella del compleanno..per ora nessun pargolo..allora ci hai azzeccato?? ora voglio sapere le tue di date!!

@Scribacchini e Lalla. grazie mille di cuore!!

@Grissini:attendo tuoi lumi..questa ricetta non la conoscevo e l'ho vista per prima volta sul libro di cucina che ti dicevo!!

graziella ha detto...

Avevo azzeccato!!! Mitica classe '72!!!!
Io li compio il 26 dicembre quindi sono più giovane!

cannella ha detto...

Tardi ma arrivo!! Innanzitutto auguri tanti tanti tanti, potevi anche dirlo prima che ti facevamo una festa coi fiocchi, ma adesso sei già in memoria nella mia agenda!Grazie per questa linzertorte perché è da tempo che ho voglia di provarla; oggi ho fatto una crostata con le nocciole nell'impasto base ma mi si sbriciola troppo...Vedo che una non può distrarsi neanche un momento, hai sfornato una delizia dietro l'altra,e il pane ti è venuto magnifico!!!Son d'accordo con te, le lasagne della Barilla quando si va di fretta sono buonissime. Un baciotto forte, sai che se ne hai voglia mi puoi scrivere le tue rotture di marroni ;-)))

fiordizucca ha detto...

auguri :)

LaCuocaRossa ha detto...

auguriiiiiiiiiiiiii
ma QUII è UNA PROFUSIONE DI CUOCHE DEI GEMELLI!!!
HO LETTO PRIMA DEL COMPLEANNO SI CANNELLA, POI DELLA SCRIBACCHINA KAT E ORA IL TUO..E FRA POCO SARà IL MIO...
MA QUESTO SEMBRA UN...MEME!!!

daniele ha detto...

auguri! ti invidio grandemente, a me la pastafrolla non esce mai bene

Grissino ha detto...

Dal sito della città di Linz:
Ein Rezept "Original Linzer Torte":

150 g Butter
250 g Mehl (700)
150 g Staubzucker
100 g geröstete Haselnüsse
1 Ei
Gewürze (Vanille, Zitrone, Zimt, Nelkenpulver)
10 g Backpulver
300 g Ribiselmarmelade

Però mia mamma mi ha confermato che si può anche fare eventualmente con le mandorle o, meglio, un mix.

violacea ha detto...

ecco che l'ho trovato il post in cui parli del tuo compleanno!!!
Tanti auguri gemellina!!! :P